logo

 

Associazione Recupero e Salvaguardia Archivi Storici

vita e morte dei neonati vicentini del XIX secolo
Sabato 29 novembre 2014 ore 16.00 - Vicenza, Piazza Duomo 7  

 

Sabato 29 novembre 2014

ore 16

Archivio Storico Diocesano

Vicenza, Piazza Duomo 7

 

Ingresso libero

 

Il Prof. Gianpiero Dalla Zuanna, demografo dell’Università di Padova, presenta in anteprima una ricerca sulla mortalità neonatale e infantile nel Veneto asburgico (1816-1871) e in provincia di Vicenza.

 

L’ARSAS rivolge da anni il suo interesse alla valorizzazione dei registri civili del Lombardo-Veneto: ha all’attivo la trascrizione di circa 500.000 atti. Per questo progetto ha realizzato la riproduzione digitale di un centinaio di registri elaborando oltre 45.000 nominativi riferiti a diverse aree geografiche della Provincia.

 

 

Una simile esperienza risulta innovativa per la realtà italiana e può offrire spazi di studio che vanno a superare i limiti delle semplici ricerche genealogiche. Il quadro che ne è emerso, infatti, ha permesso ai demografi di studiare le condizioni di vita e le cause di morte dei bambini nelle città e nelle campagne del Vicentino.

 

 

La ricerca non sarebbe stata possibile senza la preziosa collaborazione degli Archivi Diocesani di Padova e di Vicenza, che hanno autorizzato la consultazione, la ripresa e la trascrizione degli atti civili di nascita e di morte, conservati negli archivi parrocchiali.

 

 

Per la provincia di Vicenza, le parrocchie studiate sono:Vicenza (S. Pietro), Bosco di Nanto, Castello di Arzignano, Lanzè, Nanto, Nove, Quargnenta, Sarego, Settecà, San Vito di Leguzzano, Thiene, Valrovina e Valstagna.